Babonbo

Milano, Lombardia

Cosa è Babonbo?

Babonbo è un marketplace per il noleggio delle attrezzature per bambini.

Milestones

Il prodotto è sul mercato!

set 2020

In dettaglio

Babonbo è un marketplace per il noleggio di attrezzature per bambini. È nato per facilitare le famiglie che desiderano viaggiare leggere e comode con i loro bambini in Italia e presto in tutta Europa.

Quale problema risolve Babonbo?

Quando si viaggia con i bambini, portare con se attrezzature ingombranti come passeggini, seggiolini auto, lettini, oppure giocatoli è un esperienza stancante. Inoltre, trovarle a noleggio nel luogo di destinazione non è sempre facile.

Quale è il target di Babonbo?

Ci sono sempre più genitori che cercano soluzioni alternative al doversi portare dietro tutti questi prodotti durante le loro vacanze. Googelano “noleggio passeggini” , “noleggio seggiolini auto”, “attrezzature bambini per brevi periodi” ecc ....

Per soddisfare questa esigenza negli ultimi anni sono nate piccole realtà locali, create spesso da mamme con un piccolo budget di famiglia. Oggi solo in Europa si contano più di 500 iniziative online di questo tipo.

Quale soluzione propone Babonbo per le famiglie?

Babonbo nasce proprio per far incontrare l’esigenza dei genitori in viaggio con l’offerta di queste singole realtà locali.

Quali sono i vantaggi?

Per le famiglie che viaggiano:
- la possibilità di trovare questo servizio in tuta Italia,
- Il fatto di poter ricevere le attrezzature esattamente nel punto in cui ne hanno bisogno: in aeroporto, in albergo oppure a casa di parenti, risparmiando così tempo ed energia.

Per i Provider invece:
- Il fatto di avere qualcuno che si occupa di tutta la gestione pratica e delle questioni burocratiche legate al noleggio.

-  Poter esser assicurati grazie alla partnership che Babonbo ha con una società assicurativa.

-  Ultimo ma non ultimo, Babonbo provvede a proprie spese a pubblicizzare costantemente i servizi e le pagine web dei Provider attraverso una continua attività di marketing

Come guadagna Babonbo?

Babonbo prende il 15% del valore del noleggio per ogni transazione come commissione sia dal Provider che dalla famiglia che noleggia l’attrezzatura. (30% in totale)

Quali sono i provider?

I provider, sono spesso Mamme ma non solo. Anche i negozi di prodotti per l’infanzia offline e online possono registrarsi su Babonbo gratuitamente per cominciare il loro business di noleggio.

Il prodotto?

Il punto di forza di babonbo è la piattaforma che si compone da un sito web veloce, sicuro e intuitivo che funziona perfettamente sui dispositivi mobile e un sistema di gestione creato per rendere i provider autonomi di gestire i loro prodotti, prezzi, stock e calendario.

Quale è il potenziale del mercato?

Il potenziale di mercato è grande. Negli Stati Uniti il noleggio delle attrezzature per bambini è la seconda Gig economy dopo Airbnb per guadagno pro capite. Le mamme guadagnano mediamente 600 dollari al mese grazie al marketplace leader del paese.

In Europa il potenziale è ancora più grande ma manca una piattaforma unica su cui possano convogliare tutti questi servizi di noleggio.

Mercato Italia?

In Italia il mercato è ancora fertile. Il vantaggio competitivo di Babonbo rispetto ai concorrenti è la sua piattaforma e la sua copertura del territorio.

Solo in Italia, il noleggio seggiolini auto tramite il canale autonoleggio supera il valore di 80 Milioni di Euro l’anno.

Go to Merket?

In questa fase stiamo creando la rete nazionale di provider. Nello stesso momento stiamo investendo in attività di marketing per aumentare la visibilità del servizio verso le famiglie italiane.

I passi successivi saranno: investire sulla brand awareness, fare partnership con i player del settore per attirare sempre più clienti e eventualmente scalare il business anche in altri mercati con più servizi proposti alle famiglie che viaggiano con i bambini.

Traction:

Oggi il servizio di Babonbo è presente in diverse città dei Italia. E abbiamo già soddisfatto i nostri primi clienti con il nostro servizio.

Business Plan.

L’obbiettivo in arco di 24 mesi è coprire 2 paesi, raggiungere quasi 43 K transazioni e 1.5 Millioni di euro di ricavi.

Team:

Per poter realizzare questo piano, bisogna assumere le risorse necessarie e investire sul brand e sulla comunicazione.

COSA FACCIAMO CON € 10 K?

1. Costriure  la società in Italia

2. Investire su Digital PR, Brand e la communicazione per aumentare la visibilita del servizio ai genitori a breve.

IL PITCH DI BABONBO

Sfoglia il pitch