Wildeey

Cagliari, Sardegna

Cosa è Wildeey?

Wildeey è la prima startup che coinvolge le persone delle grandi città nella salvaguardia delle specie animali a rischio. Con l’applicazione mobile di Wildeey, è possibile visionare gli spostamenti del proprio animale selvatico preferito, conoscere le sue abitudini, il luogo in cui si trova, confrontarsi con lui sulle distanze percorse ogni giorno e contemporaneamente finanziare la ricerca che si occupa della sua tutela. Questa ricerca studia gli animali via satellite, con hardware GPS d’avanguardia, Wildeey riceve ed elabora questi dati portandoli al grande pubblico in maniera user-friendly, restituendo ai ricercatori fondi extra e un nuovo mezzo di divulgazione.

Milestones

Nessuna Milestone aggiunta da Wildeey! 😟

In dettaglio

Mission
In un presente in cui l’estinzione delle specie animali non rischia di mettere solo a repentaglio gli equilibri naturali ma anche l’economia umana e il benessere futuro, in cui le persone pur volendo arrestare l’estinzione si sentono sempre più impotenti rispetto ad essa e lontane dalla natura, nasce la nostra startup.
Wildeey si prefigge la missione di coinvolgere il grande pubblico delle città  

nella tutela delle specie a rischio d’estinzione in modo innovativo, avvincente ed educativo.

Obiettivo
L’obiettivo di Wildeey è quello di avvicinare e sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi ecologici portando tra le mani di tutti uno strumento in linea con lo stile di vita moderno: un’applicazione mobile che permette alle persone delle grandi città la possibilità di stringere un legame con un animale che vive libero in natura e salvaguardare la sua specie.

Il prodotto
L’applicazione di Wildeey è la prima al mondo che permette di visualizzare gli spostamenti di un animale selvatico, conoscerne biologia ed ecologia, conoscere le caratteristiche dei luoghi da lui visitati e confrontarsi con lui sulle distanze ogni giorno percorse.
L’utilizzo dell’applicazione finanzia la ricerca che si occupa di evitare che le specie si estinguano.

Come funziona la tecnologia
L’applicazione di Wildeey è un’innovazione assoluta nella la tutela delle specie animali, perché connette i cittadini direttamente con l’avanguardia della ricerca sul campo.
Oggi i ricercatori, per evitare che le specie si estinguano, studiano la fauna a distanza utilizzando dispositivi GPS totalmente sicuri.
Attraverso un invio automatico, i ricercatori forniscono al software di Wildeey parte dei loro dati satellitari. Il software elabora i dati, li rende leggibili da chiunque e insieme ad altre informazioni li presenta al pubblico esaltandone l’aspetto economico. L’utente può in qualsiasi momento connettersi all’applicazione e aver notizia di dove il suo animale preferito si trova, una stima di che cosa sta facendo e delle caratteristiche del suo ambiente,e confrontare le proprie distanze percorse con quelle dell’animale.
Ovviamente, i dati vengono filtrati e forniti con una differita in modo da tutelare l’animale dall’avvicinamento di malintanzionati.

La strategia e i partners
Il nostro progetto ha ricevuto interesse, manifestazioni di entusiasmo da parte di ricercatori di spicco del panorama italiano e internazionale e dati satellitari per diversi animali.
Abbiamo ricevuto lettere d’intenti da TechnoSmArt: l’azienda leader nel settore italiano della ricerca satellitare sulla fauna in Italia nonché le attenzioni della Fondazione Acquario di Genova.
Nel breve periodo puntiamo a stringere partnership con organizzazioni governative e intergovernative che rappresentano centri di eccellenza per la ricerca e la tutela sulla fauna selvatica.
Il progetto ha avuto ottima risposta anche dal pubblico. Per raggiungere il maggior numero di persone, il team ha deciso di utilizzare i canali in cui la tematica trova la sua eco più grande: i social networks.
In tre mesi, attraverso i socials, abbiamo costruito una fanbase internazionale da +3000 utenti interessati all’argomento e creato contenuti che raggiungono 60 000+ persone a settimana in organico.
Dal sito e dalle pagine social gli utenti vengono oggi reindirizzati verso una demo online partecipativa, sotto forma di gruppo chiuso, attraverso cui vengono raccolti feedback ed effettuati test A/B per migliorare il progetto dell’applicazione.
Nel breve periodo l’affluenza sul gruppo chiuso verrà migliorata e ulteriori test di target verranno effettuati attraverso campagne social ultramirate.
Ancora per raggiungere il pubblico ci rivolgiamo ad aziende, enti e persone influenti. Abbiamo ricevuto le attenzioni e di un’Influencer Elga Enardu che ha deciso di sposare il progetto e divulgherà il progetto verso i suoi 295k follower.
Intanto, portiamo avanti lo sviluppo delle basi software e la ricerca di finanziamenti per la sua costruzione, il suo lancio e la sua diffusione sul mercato.

Mercato
Il nostro progetto si inserisce in un mercato, il charity environment animals che vale 11.32 miliardi di dollari, cresce ogni anno del 7,8% ed è il settore del charity più in crescita oggi (Giving USA,2017). Nella sola Italia, lo scorso anno 16.600.000 le persone che donano per cause ambientali, 1 100 000 lo fa per la tutela degli animali con ingenti somme. Nonostante la sua grandezza, in tale mercato gli strumenti utilizzati dalle aziende risultano antiquati e non riescono a coinvolgere un pubblico oggi sempre più in cerca di riscontro, concretezza ed innovazione.

IL PITCH DI WILDEEY

Sfoglia il pitch