1. Home
  2. Startups
  3. albicchiere

albicchiere

Corciano, Umbria

Cosa è
albicchiere?

Albicchiere è un sistema innovativo che permette agli amanti del vino di bere un bicchiere di vino alla temperatura perfetta, quando vogliono, e senza gli sprechi associati alle bottiglie di vetro.

In dettaglio

Il consumo di vino si sta orientando sempre più verso l'idea del single-serve, sia a casa che fuori casa. Questa tendenza è in contrasto con le bottiglie di vetro, che una volta aperte non possono conservare il vino per lungo tempo. Il vetro è pesante, fragile, con un alto impatto ambientale e costi per la spedizione. Gli amanti del vino a volte rinunciano ad aprire una bottiglia per paura di sprecare il vino non immediatamente consumato. Gli operatori Ho.Re.Ca., invece, stanno perdendo profitto: non possono offrire tutti i vini al bicchiere.


Albicchiere è la smart wine platform, composta da smart wine bag, dispener IoT e una app mobile. Il nostro sistema offre oltre 6 mesi di conservazione del vino e garantisce che il vino sia sempre alla giusta temperatura di servizio. Il dispositivo è alimentato a batteria, perfetto per l’utilizzo senza prese di corrente. Utilizziamo i tag NFC per riconoscere i sacchetti di vino e visualizzare le informazioni sul distributore e sull'app. L'app consente di costruire e controllare la propria cantina virtuale, riordinare e gestire a distanza il dispenser. Albicchiere sfrutta gli standard del settore enologico per il packaging, con un sistema che consente lo scambio infinito e rapido di contenitori per vino. Inoltre, eliminiamo l'uso di costosi "materiali di consumo" per servire (come il gas nobile), ottenendo un costo di servizio pari a zero. Infine, il nostro sistema garantisce la temperatura di servizio perfetta per qualsiasi tipo di vino. Albicchiere ha vinto la IoT/WT Innovation World Cup 2018 nella categoria HOME & LIFESTYLE. Albicchiere fornisce anche un significativo impatto ambientale positivo: in base ai risultati di uno studio condotto dalla California Sustainable Winegrowing Alliance sull'impronta di carbonio del vino, l'uso di sacchetti di vino è in grado di ridurre le emissioni di carbonio di circa il 40% rispetto all'uso di bottiglie di vetro (principalmente riduzioni nel trasporto e consumo di energia per la produzione del vetro).



Il team è composto da 6 esperti che hanno tutte le competenze necessarie per lanciare il prodotto sul mercato: Massimo Mearini, CEO e fondatore. 15 anni di esperienza come imprenditore e consulente. Produttore esecutivo e co-fondatore di Beemotion, una società di produzione di video virali a Milano che ha lavorato per marchi come Coca-Cola, Pernod Ricard (Absolut), GreyGoose, Warsteiner, Sammontana, BMW (Mini), Carrefour, Ikea. Diego Pepini, CTO e fondatore. Ingegnere meccanico, consulente per lo sviluppo di prodotti innovativi. Ha partecipato all'ingegnerizzazione di due progetti selezionati in ADI Design Index 2010 e 2011. Luigi Palumbo, BDM, Startupper seriale con una forte esperienza nell'ICT ed esperto in import / export di vino in Asia. Michele Moretti, PhD Ingegnere industriale, ricercatore presso l'Università di Perugia nel settore dell'ingegneria industriale e dell'informazione. Emanuele Pangrazi, Industrial Designer, fondatore di Mater (www.studiomater.com). Vincitore di premi internazionali come il Red Dot Award 2014. Renato Sapioli, Digital Strategist. Esperto di e-commerce e web marketing.

l modello di business è Base and Refill (Razor and Blades) e basato sulla replica nel settore del vino del noto paradigma NEW PACKAGING> INNOVATIVE DEVICE> SERVICE PLATFORM in grado di superare i problemi derivanti dall'uso del vetro nella distribuzione e fornire un innovativa esperienza utente nel consumo del vino. Ci siamo ispirati a due casi di successo come Nespresso e CucinaBarilla. I ricavi deriveranno dalle vendite di distributori e dalle vendite di sacchetti di vino: ricavi dalla vendita dello smart wine dispenser: entrate non ricorrenti. Lo smart dispenser sarà venduto direttamente online per il b2c, venduto direttamente alle cantine e distribuito a grossisti / distributori per raggiungere il canale Ho.Re.Ca. Ricavi dalla vendita di sacchi di vino: entrate ricorrenti. Gli utenti possono acquistare tramite e-commerce individualmente o sottoscrivere una fornitura periodica di sacchetti di vino (modello Wine Club).

L'analisi dei concorrenti nel settore della dispensazione del vino presenta i seguenti prodotti, alcuni dei quali utilizzano la bottiglia di vetro, altri usano sacchetti classici per il vino. I nostri principali concorrenti sono: Plum (https://www.plum.wine/); D-vine (https://www.10-vins.com/en/), Coravin (Https://www.coravin.com/) Albicchiere si differenzia dalla concorrenza per i seguenti motivi: È in grado di preservare il prodotto otto volte più a lungo rispetto agli altri sistemi di conservazione e senza l'utilizzo di gas. Per questo motivo non richiede manutenzione, ricariche e processi di pulizia. Ha un design compatto ed elegante e si adatta a qualsiasi contesto. Grazie alle batterie, può essere trasportato ovunque tu voglia. È il primo dispositivo vino connesso che può interagire con i sistemi di assistente vocale e può essere gestito da remoto. Non usa la classica bottiglia di vetro ma una confezione più leggera, più resistente e rispettosa dell'ambiente, la smart bag che riduce l'impronta di carbonio del 40%. La smart bag è stata anche dotata di sensori di movimento e di temperatura per verificare la qualità del prodotto fino all’arrivo a destinazione.

Il prodotto presenta elementi di innovazione che consentono la brevettabilità e la relativa difendibilità del prodotto / mercato. I brevetti relativi sono stati presentati. Una domanda di brevetto per invenzione industriale è stata presentata in Italia (numero di registrazione 102018000002421) riguardante "un erogatore di fluidi" basato su un sistema che utilizza un modello di busta specifico per dispenser che consente un notevole miglioramento nella fase di erogazione del fluido. Una ricerca sulla tecnica anteriore è stata eseguita su brevetti rilevanti già concessi. Il richiedente ha registrato il modello di design del dispenser (DMC 004681831-0001) presso l'EUIPO.