AULAB

Bari, Puglia

Cosa è AULAB?

auLAB, azienda vincitrice di Valore Assoluto 2.0 (la business plan competition di Camera di Commercio di Bari), è una start-up che promuove laboratori di imprenditorialità per le scuole superiori sia in classe che online.

Milestones

Ora fa parte della community di Digithon!

apr 2017

Ha partecipato alla prima edizione di Digithon!

giu 2016

In dettaglio

auLAB, azienda vincitrice di Valore Assoluto 2.0 (la business plan competition di Camera di Commercio di Bari), è una start-up che promuove laboratori di imprenditorialità per le scuole superiori sia in classe che online. Lo scopo di auLAB è stimolare gli studenti ad acquisire consapevolezza del loro futuro attraverso un percorso d’aula ed una piattaforma online con particolare attenzione a tre tematiche: 1) diffusione della cultura scientifica, agevolando un modello basato sull'imparo facendo, teso ad aumentare esponenzialmente il coinvolgimento degli studenti; 2) presa di coscienza da parte degli studenti del proprio valore attraverso lo sviluppo di un'idea imprenditoriale; 3) realizzazione di prototipi attraverso l'utilizzo di metodologie, applicativi e sperimentazioni. L’obiettivo del progetto è creare un collegamento tra le scuole secondarie di secondo grado, le Università e le imprese, al fine di sostenere le iniziative degli studenti delle scuole. Il nostro percorso unisce una formazione pratica in laboratorio ad una piattaforma online di supporto che permette a tutti gli studenti di prendere coscienza del proprio valore, formarsi sulle tematiche scientifiche più attuali relative alla creazione di una identità digitale e giungere alla scelta del percorso universitario attraverso un'idea d'impresa. La finalità è quella di creare una filiera ed un sostegno totale agli studenti, attraverso un percorso ludico-esperienziale che li porti materialmente a fare pratica con le tematiche scientifico-tecniche durante il loro percorso di studi e realizzare dunque le proprie iniziative. Il percorso si articola in 3 fasi: 1) Lezioni interattive d’aula incentrate sull’orientamento al percorso formativo, creazione di una identità digitale, creazione d’impresa; 2) Attività laboratoriale (business model canvas) specifiche per l’elaborazione dei progetti; 3) Attività laboratoriale online di completamento del lavoro e caricamento del progetto su piattaforma aulab.it. I nostri percorsi formativi spaziano dalla robotica (fornendo ad insegnanti e studenti le conoscenze per assemblare ed utilizzare una stampante 3D, un Robot e comprendendone gli algoritmi, la meccanica e l’elettronica alla base) alla programmazione (fornendo le basi per lo sviluppo web, dalla progettazione di una landing page fino allo sviluppo di un software in Phyton), ma anche laboratori di marketing e comunicazione. La nostra piattaforma è online sul sito www.aulab.it, non solo come contenitore di progetti che permette agli studenti di creare/modificare/sviluppare nuove idee, ma anche come vetrina per gli stessi. Il nostro progetto è diffuso su scala nazionale con il tour “A scuola di Startup”, attualmente alla sua seconda edizione, organizzato in partnership con Techgarage, dPixel - una delle principali società di venture capital in Italia – e Giffoni Innovation Hub e con sponsor come Microsoft, HP, Cisco e Fondazione Cariplo. Il target di riferimento sono gli studenti dai 16 ai 20 anni degli Istituti Superiori Secondari di tutta la nazione, spinti a sviluppare in pochi giorni un’idea d’impresa al fine di trasformarla in un vero e proprio progetto. La prima fase prevede lezioni interattive d'aula sull'imprenditorialità tenute dai docenti di auLAB e dpixel nelle scuole di ogni regione coinvolta. Successivamente i ragazzi si dividono in team, presentano le loro idee, le strutturano con l’aiuto del business model canvas e caricano i progetti sulla piattaforma auLAB. Durante l’evento di presentazione organizzato in ogni regione i gruppi espongono la loro idea e vengono selezionati per passare alla fase successiva. I 20 migliori progetti sono ammessi a due giorni di formazione organizzati a Luglio, il “Techmeeting”. In quest'ultimo step i ragazzi vengono affiancati dai mentor di dpixel e auLAB per la finalizzazione dei lavori in vista della finale nazionale che si terrà durante il Giffoni Film Festival e sarà condotta da Gianluca Dettori, presidente di dpixel e giudice nella trasmissione Shark Tank di Italia1. “A scuola di Startup” è alla sua seconda edizione e fin ora ha coinvolto più di 5000 studenti, 30 scuole secondarie di secondo grado con 280 progetti caricati sulla piattaforma. Ad Aprile di quest'anno abbiamo avviato un nuovo progetto nato dalla grande richiesta di sviluppatori Web in questo particolare periodo storico. La "HACK-ademy" (www.hack-ademy.it) è un corso intensivo di 9 settimane che segue i principi della metodologia Learning by Doing per formare professionisti nel campo della programmazione web e prevede uno stage in aziende leader del territorio che li introduca al mondo del lavoro. Gli argomenti trattati sono suddivisi in tre aree fondamentali per un programmatore moderno: le metodologie agili come SCRUM e le più importanti pratiche di extreme programming, lo sviluppo web quindi la conoscenza dettagliata di svariati framework come Laravel e Bootstrap e l’infrastruttura IT con l’utilizzo di strumenti moderni come Docker.
IL PITCH DI AULAB

Sfoglia il pitch