isApp.it

Trani, Puglia

Cosa è isApp.it?

isApp.it nasce dall'incontro di professionisti del settore informatico, appassionati sviluppatori: inizialmente i loro prodotti sono dei plugin per Joomla!, rilasciati gratuitamente, e sempre corredati di documentazione ed esempi. Ad oggi, aprile 2017, gli utenti registrati al portale sono più di 25.000 provenienti da 90 Paesi diversi.

Milestones

Nessuna Milestone aggiunta da isApp.it! 😟

In dettaglio

Abbiamo fatto nascere il portale isApp.it nel 2011, riunendo le nostre competenze e la nostra passione nello sviluppare software. Fin da subito abbiamo deciso che avremmo rilasciato i nostri prodotti software sotto licenza GNU/GPL. Inizialmente questi prodotti erano soprattutto dei plugin per Joomla!, il celebre CMS open-source per la costruzione di siti. Tutti i plugin  che abbiamo sviluppato sono sempre componenti che aggiungono valore ad un sito: servono infatti a migliorarne la facilità d’uso, aggiungendo nuove funzionalità. Ad esempio, solo per citarne alcuni, il conto alla rovescia del tempo rimanente della sessione (Admin Countdown), oppure la visualizzazione del contenuto di un articolo proprio come se fosse un libro (Article Book Effect), o ancora la traduzione multilingua dei testi in ogni punto del sito (Easy Language). Ma non solo plugin! Uscendo dall'ambito di Joomla! infatti, tra i nostri prodotti ci piace ricordare IFile, un framework che è in grado di indicizzare il contenuto testuale dei documenti. Con questo software si possono leggere i testi presenti in ogni tipo di file (anche nei file audio mp3!) e poi indicizzarli: un tipico utilizzo è la possibilità di far effettuare ricerche non solo all'interno delle pagine di un sito, ma anche all'interno dei documenti presenti sul sito. I nostri utenti infatti usano IFile per  creare "motori di ricerca documentali" in siti di università, comunità scientifiche, scuole e biblioteche: e proprio questo prodotto ha conseguito nel novembre 2013  il riconoscimento di "Php Programming Innovation Award" sulla piattaforma PHPClasses (phpclasses.org). La nostra esperienza nello sviluppo di plugin per Joomla! e la nostra attenzione all'evoluzione tecnologica del mondo della telefonia mobile ci hanno permesso nel luglio 2015 di essere invitati come relatori a Joomla!Festival per presentare JPhotoMobile: questo software è composto da una estensione Joomla! e da una parte di app per mobile, sia per iOs che per Android. Con JPhotoMobile quindi è possibile inviare una foto dallo smartphone verso la galleria fotografica  del proprio sito Joomla!. Diventa quindi facile, per esempio per il titolare di un'attività commerciale, invitare gli utenti iscritti al suo sito ad inviare le loro foto, creando così una "community fotografica". Ancora, abbiamo sviluppato il componente JiFile che integra la potenzialità di IFile all'interno dell'interfaccia amministrativa di Joomla!: ciò rende il sito Joomla! ancora più efficace perché una funzionalità di ricerca così avanzata non è presente in modo nativo all’interno di questo CMS.

Un altro punto di forza del nostro portale è il forum di riferimento per i nostri utenti e per i nostri prodotti; inoltre offriamo assistenza puntuale e gratuita a chi chiede supporto. Ad oggi, aprile 2017, il numero di utenti registrati al portale è superiore ai 25.000, provenienti da 90 diversi Paesi: tutti utenti acquisiti senza aver mai intrapreso alcuna azione di marketing a tale riguardo. Detto questo, pensiamo di avere consolidato esperienza nello  sviluppo e nella personalizzazione del software, insieme all'attenzione per l'assistenza e per la manutenzione: due aspetti questi che a nostro parere dovrebbero sempre procedere insieme nel mondo IT. A proposito, anche se siamo degli sviluppatori appassionatamente immersi nel mondo digitale in tutti i suoi aspetti, ci concediamo un'eccezione al di fuori di questo ambito: una pila di quaderni di carta, pieni zeppi di idee e di appunti per altri progetti che vogliamo realizzare. In conclusione, ci piacerebbe incontrare nel contesto di "Digithon 2017" un "Mecenate 2.0" che, avendo apprezzato il nostro lavoro e condividendo il nostro entusiasmo, ci indirizzi verso quelle potenzialità che sentiamo di poter ancora esprimere.

IL PITCH DI ISAPP.IT

Sfoglia il pitch