WineTech

Nereto, Abruzzo

Cosa è WineTech?

WineTech è un ecosistema per una viticoltura sostenibile attraverso i dati.

Milestones

Nessuna Milestone aggiunta da WineTech! 😟

In dettaglio

I viticoltori ogni anno si trovano a dover affrontare una grande problematica: le malattie della vite! La più temuta? LA PERONOSPORA! Una malattia fungina che può portare nei casi più gravi alla perdita di oltre il 70% del raccolto. Oggi i viticoltori trattano le viti con prodotti fitosanitari in maniera costante, così da aumentare le probabilità di salvare il raccolto. Queste pratiche però costano molto sia per l’ambiente che per il viticoltore. WineTech, il nostro ecosistema per una viticoltura sostenibile attraverso i dati risolve questo problema. Abbiamo sviluppato un sistema che acquisisce dati in tempo reale dai vigneti, senza installare alcun tipo di infrastruttura in campo ed un algoritmo calcola un indice di rischio della malattia in più punti del campo permettendo di prevedere l’avvento della malattia 10 giorni prima che compaia. Degli allert avvertono il viticoltore sullo stato di salute del proprio vigneto. Il nostro sistema è facile da usare!

Basta che il viticoltore inserisce le coordinate geografiche dei suoi campi sulla nostra webAPP e verrà visualizzato in tempo reale un grafico che mostra il trend dell’indice di rischio della malattia ed anche i dati metereologici puntuali sui suoi campi.

Applicare questo sistema per il viticoltore loro vuol dire:

Una riduzione dei costi di gestione di oltre il 30%;

Avere un sistema che lo supporta scientificamente nelle difficili decisioni utilizzando il potere della previsione tramite i dati;

Una riduzione dell'impatto ambientale perché verranno effettuati i trattamenti solo quanto necessario, non immettendo dunque metalli pesanti nell’ambiente e diminuendo l’emissione di CO2.

Mercato: Il segmento di mercato al quale ci riferiamo è quello dei viticoltori in Italia.Con oltre 637.634,1 ettari di vigneti, l’Italia è il secondo Paese al mondo dopo la Spagna. I clienti diretti sono i viticoltori che acquistano i servizi direttamente da noi. Nel 2020 abbiamo effettuato una validazione del problema sul mercato mediante Un'utilissima indagine sull'utilizzo delle nuove tecnologie nel settore vitivinicolo condotta su oltre 100 cantine ci ha permesso di identificare il nostro buyer persona e capirne subito le problematiche. Nel 2021 abbiamo lanciato PeronosporaZero, la nostra solzuione in alpha test e la abbiamo validata monitorando oltre 1000 Ettari di vigneti in tutto il mondo.

Nella nostra roadmap prevediamo di vendere il monitoraggio di 5000 campi nel 2022, 12000 campi nel 2023 e 28000 campi nel 2024. In ottica R&D sviluppare una piattaforma tecnologica funzionale nel 2022, sviluppare nuovi algoritmi previsionali delle malattie del vigneto nel 2023 e svilpuppare nuoi algoritmi previsionali di malattie per altri settori dell’agrifood nel 2024.

Il mercato del vino rappresenta una grande fetta del mercato dell’agrifood ma la nostra visione è quella di portare le nostre tecnologie anche in altri settori/prodotti dell’agrifood che affrontano il medesimo problema che stiamo risolvendo nel settore vitivinicolo. In questo mercato siamo l’unica realtà che offre una soluzione che punta su un utilizzo ecologico dei dati, non installiamo nuovi sistemi di monitoraggio ma sfruttiamo l’immensa quantità di dati già disponibile! Inoltre I nostri algoritmi proprietari sono altamente performanti in quanto abbiamo migliorato ed implementato le loro performance inserendo diverse divi di dati in input.

Ad oggi abbiamo sviluppato una web app funzionante e funzionale che può essere utilizzata da qualsiasi viticoltore nel mondo. Basta che il viticoltore trova il suo campo all’interno della mappa in app e può monitorare in tempo reale il trend dell’indice di rischio della malattia ed anche i dati metereologici puntuali.

PeronosporaZero è il nostro MVP completamente digitale già funzionante e funzionale e conta già oltre 300 utenti/viticoltori iscritti che utilizzano il nostro sistema di monitoraggio in maniera costante. Acquisiamo in media 7 nuovi utenti al giorno mediante campagne Facebook già ottimizzate.

Potete provare il servizio a questo link: https://scopri.peronosporazero.it/

Il nostro obiettivo sarà quello di migliorare sempre di più il servizio con futuri investimenti così da poterlo rendere fruibile ad un numero sempre più ampio di viticoltori ed inoltre sviluppare nuovi algoritmi per il monitoraggio di altre malattie del vigneto ma anche di altre colture.

Tutela della proprietà intellettuale: Stiamo dialogando con professionisti in proprietà intellettuale per comprendere come proteggere la nostra soluzione digitale


Abbiamo scelto un modello di business di tipo freemium ovvero i nostri clienti potranno accedere al servizio mediante un piano free per poi passare ad un piano Professional a partire da 19.99 Euro/mese per 5 campi oppure 49.99 euro/mese per 10 campi oppure optare per un servizio Custom se avranno la necessità di monitorare più campi.

Stiamo inoltre lanciando nuovi servizi che possano generarci revenue aggiuntive utilizzando la stessa dive dati.

DATAHarvest: che aiuta il viticoltore a capire qual’è il momento migliore per la vendemmia. Vintage Wine Data: servizio che racconta l’annata di un vino tramite i dati!

IL PITCH DI WINETECH

Sfoglia il pitch