EatsCare

Potenza, Basilicata

Cosa è EatsCare?

EatsCare è la soluzione digitale per la ristorazione ospedaliera attraverso l’ordinazione online dei pasti effettuata direttamente dal paziente.

Milestones

Nessuna Milestone aggiunta da EatsCare! 😟

In dettaglio

E se un giorno non potessi più scegliere cosa mangiare, come reagiresti?


EatsCare consente ai pazienti di ospedali, case di cura, di riposo e strutture assimilate, di ordinare direttamente e autonomamente i pasti tramite l'App sul proprio telefono o tramite i device della struttura o con l'aiuto del personale addetto.


EatsCare ha l'obiettivo di aiutare i pazienti ad avere un maggiore controllo su se stessi e sulla propria soddisfazione alimentare, con un ruolo attivo nel combattere la malnutrizione che spesso affligge le persone ospedalizzate. In Italia si stima che siano malnutriti circa il 35% dei pazienti, e che tale condizione si aggrava, nella maggior parte dei casi, durante la degenza ospedaliera stessa fino a toccare punte dell’80%*. 

Inoltre la malnutrizione nell’anziano è in gran parte correlata all’ambiente in cui vive: la prevalenza è 4-10% quando vive in casa, mentre quando vive in casa di riposo, in ospedale o in lungodegenza raggiunge rispettivamente il 20%, 40% e il 70%.*

Grazie ad EatsCare il momento del pasto non verrà visto più come mera imposizione/soluzione medicalizzata ma come un momento piacevole della vita e che restituisce autonomia decisionale, anche se lontani dall'ambiente familiare.

Pertanto EatsCare rappresenta una soluzione importante nell’ottica di migliorare sia la qualità del servizio che la soddisfazione e lo stato di salute del paziente, soprattutto alla luce delle evidenze che indicano che lo stato nutrizionale contribuisce alla qualità di vita di ogni persona e proprio l’alimentazione può costituire, quando buona, straordinario fattore di salute, invece quando cattiva, fattore di rischio per numerose patologie.*

Anche il Consiglio d’Europa ha affermato che la ristorazione ospedaliera è parte integrante della terapia clinica e che il ricorso al cibo rappresenta il primo e più economico strumento per il trattamento della malnutrizione, quindi di patologie correlate, e del benessere della persona.*


I pazienti, grazie ad EatsCare, hanno la possibilità di scegliere il menù che preferiscono, compatibilmente con le proprie specifiche esigenze dietetiche e nutrizionali, all'interno di un percorso alimentare indicato dai medici, i quali attraverso il gestionale fornito alla struttura, non solo possono stilare menù diversificati per ogni paziente, ma attraverso cui possono verificare l'andamento della dieta degli assistiti grazie a dati e reportistica aggiornati in tempo reale.


Un altro vantaggio dell'App è la riduzione al minimo degli sprechi, poiché i pazienti possono ordinare esattamente quello che vogliono, pertanto gli ospedali non dovranno più buttare via gran parte del cibo che in genere forniscono attraverso i loro set di pasti standardizzati, e che, secondo le stime di uno studio della Regione Piemonte, in Italia ammontano al 31,2% del totale dei pasti somministrati*, con uno spreco insostenibile non solo dal punto di vista nutrizionale, ma anche ambientale ed economico.

Grazie ad EatsCare quindi si potrà monitorare sia il grado di soddisfacimento del paziente che rilevare gli scarti.


EatsCare è una disruptive innovation, infatti è la prima soluzione tecnologica presente sul mercato italiano capace di rivoluzionare il settore della ristorazione collettiva ospedaliera e assistenziale, sia dal lato delle strutture sanitarie che del benessere del paziente.


EatsCare è un prodotto di proprietà di Frammart Srl, startup innovativa con compagine societaria al 100% femminile, specializzata nell’implementazione e fornitura di servizi verticali innovativi di online ordering, creati su una piattaforma di sviluppo web progettata ad hoc. 


*dive: Ministero della Salute - Linee di indirizzo nazionale per la ristorazione ospedaliera e assistenziale



Sfoglia il pitch