Mi green food

Terlizzi, Puglia

Cosa è Mi green food?

Coltivazione di plantule commestibili in grado di offrire sapori intensi per interpretare in modo moderno ed innovativo la cucina tradizionale

Milestones

Nessuna Milestone aggiunta da Mi green food! 😟

In dettaglio

Mi green food è una start up pugliese sita in Terlizzi e fondata nel Luglio 2016.

Il suo core business è la coltivazione di micro ortaggi: una delle maggiori tendenze del mercato agroalimentare italiano.

I micro ortaggi sono foglioline commestibili di differenti varietà di ortaggi (ravanello, cavolo, rucola, cima di rapa, spinacio…) il cui ciclo di coltivazione è breve, pari a 10/15 giorni.

Le foglie si distinguono per forma e colore e sono destinate ad una cucina sana e sfiziosa.

I micro ortaggi si differenziano da un ortaggio maturo, perché:

-       sono un PRODOTTO FRESCO, in quanto vengono commercializzati con il substrato e si recidono solo nel momento in cui si mangiano;

-       sono RICCHI DI NUTRIENTI  rispetto all’ortaggio classico e  ciò li rende adatti ad una sana ed equilibrata alimentazione.

(es. il CALCIO presente nel cavolo: ortaggio maturo= 60 mg;  micro ortaggio = 155mg)

L’attività aziendale si fonda su un pilastro fondamentale: l’innovazione del processo produttivo. L’impianto di produzione è una VERTICAL FARM con i seguenti vantaggi:

-       è l’espressione della coltivazione intensiva: si coltivano grandi quantità di prodotto in piccoli spazi;

-       garantisce disponibilità di prodotto per tutto l’anno (vengono riprodotte condizioni climatiche ottimali per la coltivazione);

-       non si utilizzano fitofarmaci e pesticidi;

-       la produzione è generata ad divi di energia rinnovabili.

Questa tipologia di impianto produttivo rappresenta uno dei più innovativi sistemi di coltivazione dell’agricoltura 4.0 e servirà a sfamare circa 9 miliardi di persone entro il 2050, quando si dovranno affrontare i problemi della scarsità di terre coltivabili e l’instabilità delle condizioni climatiche.Mi green food crede fortemente nel lavoro sinergico interpretandolo come volano per la propria crescita e successo.

La mission produttiva e la vision imprenditoriale di Mi green food è definita a valle dal confronto condotto con differenti e rilevanti professionalità del settore agronomico e gastronomico, quali:

§     Dott.re Giuseppe Lucarelli che segue gli aspetti tecnici del  processo di coltivazione;

§    Chef stellato Felice Sgarra che orienta le scelte produttive dei micro ortaggi in base alle esigenze derivanti dal mercato gastronomico, valutando le campionature prodotte in fase di ricerca e sviluppo di nuovi prodotti, saggiando il gusto e l’aspetto estetico dei micro ortaggi.

    L’azienda, nel prossimo triennio, ha l’obiettivo di sviluppare una rete distributiva attraverso l’ampliamento dell’impianto produttivo e l’acquisto di macchinari di precisione per lo svolgimento dell’attività di semina.

Per la realizzazione di questo obiettivo, la startup ricerca un partner industriale  e commerciale che condivida una filosofia di lavoro basata sull’offerta di un prodotto di elevata qualità e freschezza, garantita da una filiera corta.

IL PITCH DI MI GREEN FOOD

Sfoglia il pitch