Lollipapps

Barletta, Puglia

Cosa è Lollipapps?

Rendiamo facili le cose difficili grazie ad App dedicate al mondo dell'autismo

Milestones

Nessuna Milestone aggiunta da Lollipapps! 😟

In dettaglio

ABApp è la prima app di Lollipapps per iOS e Android interamente dedicata al mondo dell’autismo, progettata e sviluppata per gli educatori del settore e per i genitori di bambini autistici. Eccellente sia per l’intrattenimento che per le ore di terapia.

L’app nasce dal desiderio di rivoluzionare e aiutare il settore del sostegno ai bambini autistici grazie alla tecnologia. Dopo aver studiato diverse app che molti genitori ed educatori usano periodicamente durante le ore di terapia o intrattenimento, abbiamo riscontrato diverse mancanze molto significative. Abbiamo deciso di creare la prima app realmente “Autism friendly” con attività, giochi e contenuti adatti al mondo dell’autismo.

Abbiamo testato l’app sia con genitori che con educatori professionisti del settore. I risultati sono stati eccellenti, sia in termini di resa del bambino, sia in termini di soddisfazione per la novità e rivoluzione che rappresenta ABApp nel mondo dell’autismo.

I punti focali dell’app sono:

• Risultati: La nostra App è in grado di far raggiungere risultati al bambino, grazie a giochi e attività studiati a tale fine.

• Semplicità: L’App è accessibile anche a chi non ha familiarità con la tecnologia: semplice, efficace e funzionale!

• Flessibilità: Contenuti adatti a tutte le età e a tutti i livelli di autismo! 

• Aggiornamenti: Nuove attività con ogni aggiornamento dell’app, al fine di aumentare e rinnovare l’apprendimento e il divertimento!

• Intelligenza Artificiale: L’app automaticamente studia l’attività dell’utente durante l’utilizzo e incrementa o decrementa il livello di difficoltà a seconda dei dati raccolti.

• Condivisione: Uno degli scopi più ambiziosi e raccogliere dati in maniera del tutto anonima e renderli disponibili sia agli utenti stessi, sia a terzi per la ricerca!

Tutti i contenuti sono sviluppati tenendo conto delle metodologie ABA e sfruttando il concetto di “rinforzo”, strumento che coinvolge il bambino in vista di qualcosa che lui desidera.

Negli ultimi tempi, con l’avvento della tecnologia, il tablet e lo smartphone rappresentano uno svago per i bambini di ogni età. Nel contesto del metodo ABA questi dispositivi vengono spesso considerati come un rinforzo, quindi presentare delle attività di tipo cognitivo attraverso il dispositivo elettronico non viene visto come un compito da svolgere ma come qualcosa di piacevole.

ABApp sfrutta questo punto a suo vantaggio, offrendo una vasta gamma di attività al bambino che in modo piacevole e naturale può trasformare le sue capacità emergenti in capacità apprese. 

Le attività proposte passano da quelle prettamente ludiche e di intrattenimento a quelle che puntano a sviluppare diverse capacità cognitive o addirittura motorie.

Per ogni attività sono previsti più livelli di difficoltà. L’App, in maniera del tutto automatica, aumenta o diminuisce questo livello studiando il comportamento del bambino: la difficoltà aumenterà se il bambino riesce in maniera disinvolta nell’attività o diminuirà se incontra troppi ostacoli.

Ogni gioco o contenuto ha alla base uno studio profondo sia di interfaccia che di funzionalità e personalizzazione. L’interfaccia utente, durante le fasi interattive con l’utente autistico, è studiata per ridurre al minimo la presenza di elementi o animazioni distrattive che possano compromettere l’attenzione dell’utente. 

Un altro aspetto del metodo ABA è la misurazione: bisogna raccogliere dati. La raccolta dei dati ci permette di capire se un intervento è efficace. L’App tiene traccia per ogni attività dei risultati del bambino, rendendoli visionabili attraverso grafici e indici di facile lettura. Inoltre tutti questi dati vengono automaticamente processati e memorizzati (in maniera del tutto anonima) su un server centrale. Grazie a questa banca dati il tutore/genitore/educatore potrà confrontare i risultati dell’utente con un dato medio che si riferisce a tutti i bambini dello stesso sesso e della stessa età per l’attività selezionata.

L’App è rivolta alle famiglie, agli educatori e ai terapisti. Essa è sviluppata in modo da poter gestire diversi profili, uno per ogni bambino/utente. In questo modo un educatore o un terapista potrà utilizzare l’App con più utenti conservando per ognuno di esso i livelli di difficoltà, i progressi per ogni attività, i dati e le statistiche di utilizzo.

IL PITCH DI LOLLIPAPPS

Sfoglia il pitch